La libertà viaggia in treno

DISPONIBILE IN LIBRERIA
9 GIUGNO 2016

Con La libertà viaggia in treno, Federico Pace ci conduce, con una scrittura che incanta, in un affascinante viaggio attraverso l'Europa. Dalla Grecia degli anni della crisi da Atene a Salonicco fino alla Costa Azzurra dove i due volti del Mediterraneo si svelano con incanto e dolore. Dal passaggio attraverso il Brennero dove si accavallano le migrazioni di ieri a quelle di oggi, fino al percorso misterioso che i Balcani compiono incessantemente fino al Mar Nero. Racconti di viaggi in treno. Pubblicato da Editori Laterza a giugno 2016. A settembre 2017 è giunto alla 6° ristampa. 

"Gli imprevedibili viaggi in treno di Federico Pace, fitti di illuminanti incontri casuali, tra i più interessanti esperimenti letterari di questi anni sulla narrazione di viaggio."
Paolo Di Paolo su Repubblica

"Nei suoi racconti Federico Pace tesse l'elogio del viaggiare lento, cogliendo i contorni di quel microcosmo sospeso che nasce e muore di viaggio in viaggio."
La Lettura - Corrierre della Sera

"In ogni pagina forte la suggestione de Le città invisibili di Italo Calvino, il breviario del viaggiatore contemporaneo: perché ogni destinazione, prima di essere un luogo, è un sogno, un desiderio, un racconto."
Claudio Visentin su Azione